Oggi vi presento un’altra veloce ricetta che occuperà circa 20 minuti della vostra pausa pranzo: una cupolina di bulgur con pomodorini e curcuma su purea di lattuga e spinaci.

Ingredienti (per 1 persona)

1/2 bicchiere di bulgur

1 bicchiere d’acqua

5 pomodorini pachino

curcuma q.b.

olio e.v.o. q.b

un pizzico di sale rosa himalayano (o sale marino integrale)

foglie di basilico per guarnire

4 foglie di lattuga

4 foglie di spinaci

Preparazione

Portare l’acqua ad ebollizione, versare il bulgur e lasciar cuocere per 15 minuti circa. Nel frattempo lavate le foglie di lattuga e gli spinaci, frullateli con un po’ d’olio fino ad ottenere una specie di purea che adagerete sul piatto.

Scolate il bulgur e lasciate raffreddare un paio di minuti in una ciotola, dopodiché unite i pomodorini tagliati a pezzetti e la curcuma. Versate il composto in una ciotola per dargli la forma di una cupola e capovolgetela sulla purea precedentemente distesa sul piatto, guarnite con il basilico e…buon appetito!

Ma cos’è il bulgur?

All’apparenza simile al Cous Cous che proviene dalla lavorazione lenta della semola di grano duro in acqua, il bulgur è il chicco di grano duro del frumento integrale, cotto a vapore, fatto essiccare e frantumato. A differenza del cugino, viene ricavato da semi integrali germogliati e pertanto conserva la crusca.

E’ uno degli alimenti base della cucina naturale, ricco di fibre, potassio, fosforo, folati e vitamine del gruppo B.

Di seguito una tabella che ne riassume i valori nutrizionali:

Etichetta nutrizionale per 100 g di Bulgur
Valore energetico (calorie) 342 kcal
Proteine 12,29 gr.
Carboidrati 75,87 gr.
  zuccheri 0,41 gr.
Grassi 1,33 gr.
  saturi 0,232 gr.
  monoinsaturi 0,173 gr.
  polinsaturi 0,541 gr.
Fibra alimentare 18,3 gr.
Sodio 17 mg.
Potassio 410 mg.
Magnesio 164 mg.
Ferro 2,5 mg.
Calcio 35 mg.
Vitamina B6 0,3 mg.



Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *