Spesso noi vegani veniamo presi per pazzi o fondamentalisti (se non peggio), ma sono contento quando leggo la notizia che un’azienda ha deciso di cambiare la propria filosofia produttiva.

E’ il caso della famosa birra irlandese Guinness, che ha deciso di eliminare la colla di pesce. Sostanza gelatinosa costituita dalle vesciche natatorie dei pesci, viene utilizzata nel processo processo di filtrazione della birra da oltre 257 anni.

L’idea di cambiare è nata per renderla compatibile con le esigenze di chi segue una dieta vegana.

Probabilmente qualcuno potrà ritenere questa una scelta stupida, personalmente la vedo come l’inizio di un cambiamento!

La notizie è riportata su ilSole24Ore.



Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *