La Chlorella Pyrodeinosa è un’alga unicellulare appartenente alla famiglia delle Clorococcali, diffusa soprattutto in fiumi e laghi di acqua dolce nell’Africa equatoriale.

E’ una delle fonti di nutrienti più complete al mondo con il contenuto di clorofilla più alto tra le piante conosciute, è ricca inoltre di vitamine, minerali e fibre vegetali. In essa sono presenti tutti gli amminoacidi essenziali necessari per l’organismo. Contiene elevate quantità di elementi antiossidanti, il suo contenuto di beta-carotene è dieci volte più alto di quello delle carote.

Il consumo giornaliero di almeno 3 grammi di alga chlorella moltiplica la vitalità, aiuta l’organismo a liberarsi dai metalli pesanti accumulati e da altre tossine, inoltre, riduce gli stati infiammatori e può essere un ottimo aiuto per combattere le allergie stagionali.

Secondo l’esame di studi medici condotti nell’arco di 10 anni e presentati sul sito Green Med Info, l’alga sarebbe d’aiuto nel prevenire o migliorare oltre 40 patologie tra cui:

  • insulino resistenza: la chlorella ha la capacità di migliorare la sensibilità fruttosio-indotta dell’insulina;
  • disintossicazione: è particolarmente di aiuto quando usata insieme alla sauna ed assumendola circa due ore prima. La chlorella presente nell’intestino è capace di legare le tossine che vengono rilasciate durante la sauna favorendone l’eliminazione attraverso le feci:
  • diabete: recenti studi evidenziano la capacità della chlorella di migliorare la sensibilità all’insulina;
  • ipertensione: può significativamente ridurre la pressione alta ed i casi di ipertensione;
  • anemia, proteinuria ed edema in gravidanza: può migliorare queste condizioni nelle donne gravide, probabilmente grazie al suo alto contenuto di folati, vitamina B12 e ferro;
  • cancro al fegato: uno studio pubblicato nel 2009 permise di scoprire che la chlorella stimola l’apoptosi (morte cellulare), il che suggerisce che può essere utile nella prevenzione del cancro al fegato.

Sia ben chiaro che la chlorella non è un medicinale o un’erba miracolosa, ma un integratore che può portare dei benefici al nostro organismo se usato correttamente e regolarmente.

Di seguito troverete la tabella in cui sono riportati i valori nutrizionali di quest’alga per 100 gr. di prodotto:

Valori nutrizionali per 100 gr
Contenuto energetico 2 000 kJ / 486 kcal
Grass1 15 g
– di cui grassi saturi 2.58 g
Carboidrati 22 g
– di cui zuccheri 0 g
Fibra 15 g
Proteine 60 g
Sale 2 g
Vitamina K 40 μg
Vitamina B1 3 mg
Vitamina B2 6 mg
Vitamina B3 30 mg
Vitamina B6 2 mg
Acido folico 500 μg
Vitamina B12 30 μg
Potassio 800 mg
Fosforo 1.2 g
Ferro 100 mg
Zinco 25 mg
Rame 3 mg
Magnesio 5 mg
Selenio 300 μg
Beta carotene 400 mg
Clorofilla 30 g
Inositolo 400 mg

Il consumo giornaliero consigliato è di circa 3-5 gr., si può assumere in compresse o in polvere, aggiungendola a succhi di frutta, frullati, o anche nel muesli, esattamente come ho suggerito per la spirulina nel mio precedente articolo.



Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!

2 thoughts on “Le proprietà dell’alga Chlorella

  1. Vorrei sapere è giusto crescere un bambino meno di un anno deve mangiare vegano grazie per la risposta

    1. Buongiorno Teresa, si tratta di scelte personali, di certo per poterlo fare è opportuno affidarsi ad uno specialista.
      Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *